Non categorizzato

Pro e contro dei display TFT

TFT (Transistor a film sottile) LCD (Display a cristalli liquidi) stiamo parlando qui è display TFT di tipo TN (Twisted Nematic) che è allineato con il termine nel mercato TV e computer. Ora, i display TFT hanno conquistato la maggior parte del mercato dei display a colori di fascia bassa. Hanno ampie applicazioni in TV, monitor di computer, dispositivi medici, elettrodomestici, automobilistici, chioschi, terminali POS, telefoni cellulari di fascia bassa, nautica, aerospaziale, contatori industriali, case intelligenti, prodotti elettronici di consumo ecc. Per ulteriori informazioni sui display TFT, visitare la nostra base di conoscenze.

Parlare di Pro e contro dei display TFT, dobbiamo chiarire a quale display vengono confrontati. Per alcuni display, i display TFT potrebbero presentare dei vantaggi, ma rispetto a un altro display, lo stesso carattere potrebbe diventare uno svantaggio dei display TFT. Faremo del nostro meglio per chiarire come di seguito.

Pro dei display TFT

  • Meno consumo di energia: rispetto al display CRT (tubo a raggi catodici) VFD (display fluorescente sotto vuoto) e display a LED (diodo a emissione di luce), che ha reso possibile il laptop.
  • Buona visibilità e colore: rispetto ai vecchi CSTN (Color Super Twisted Nematic) o LCD passivi
  • Buon tempo di risposta e angolo di visione: rispetto ai vecchi CSTN o LCD passivi
  • Buon costo: rispetto ai display LCD IPS (In-Plane Switching) di fascia alta, ai display AMOLED (Active Matrix Organic LED) e ai recenti display micro-LED.
  • Eccellente design fisico. I display TFT sono molto facili da progettare e integrati con altri componenti, come i touch panel resistivi e capacitivi (RTP, CTP, PCAP) ecc.
  • Affaticamento visivo minimo: poiché il pannello TFT stesso non emette luce come CRT, LED, VFD. La fonte di luce è la retroilluminazione a LED che viene filtrata bene con il vetro TFT davanti per la luce blu.
  • Design efficiente in termini di spazio (può essere posizionato ovunque nel tuo spazio di lavoro su un supporto rotante in modo da poterlo girare in tutte le direzioni).

Contro dei display TFT

  • Più consumo di energia: rispetto ai display monocromatici e al display OLED (PMOLED e AMOLED), il che rende i display TFT meno attraenti nei dispositivi indossabili.
  • Scarsa saturazione del colore: rispetto ai display LCD IPS e ai display AMOLED.
  • Tempo di risposta e angolo di visione scarsi: rispetto ai display LCD IPS, ai display AMOLED e ai recenti display micro-LED. I display TFT devono ancora annotare l'angolo di visualizzazione delle 6 o delle 12 nella scheda tecnica e hanno ancora il problema dell'inversione della scala di grigi.
  • Costo elevato degli utensili: a seconda della linea di produzione di generazione da produrre e anche in base alle sue dimensioni. Costruire una fabbrica di display TFT normalmente richiede miliardi di dollari. Per un display di grandi dimensioni che necessita di una linea di produzione di alta generazione per produrre. Il costo NRE può essere di milioni di dollari.
  • Leggibilità alla luce del sole: poiché è molto costoso produrre display LCD TFT transflettivi, per essere leggibili alla luce del sole, è necessario utilizzare una retroilluminazione a LED molto brillante (> 1,000 nit). La potenza necessaria è elevata e bisogna occuparsi anche della gestione del calore. Se utilizzato insieme al touch panel, devono essere utilizzate costose tecnologie di incollaggio ottico (OCA o OCR) e trattamento superficiale (AR, AF).

Se hai domande sulle tecnologie e sui prodotti Orient Display, non esitare a contatta i nostri ingegneri per i dettagli.

 

Articoli Correlati:

Contattaci