Come migliorare il tempo di risposta dell'LCD

Come migliorare il tempo di risposta dell'LCD


Con il recente uso diffuso di PC e giochi online e PC dotati di unità DVD, gli utenti offrono maggiori opportunità di vedere sullo schermo immagini in movimento come quelle dei giochi 3D o dei film d'azione. Questo aumento del contenuto delle immagini in movimento significa che i monitor dei computer devono essere in grado di visualizzare non solo le immagini fisse, ma anche quelle in movimento. Il cliente ha tempi di risposta sempre più rapidi alla richiesta del display LCD. Sfortunatamente, il tempo di risposta lento è uno degli svantaggi dell'LCD. Con il progresso della tecnologia, LCD può soddisfare la maggior parte dei requisiti per i tempi di risposta.

Tempo di risposta più lento o più veloce

Se il tempo di risposta è lento, la transizione da un'immagine (o fotogramma) a un'altra può produrre un'immagine residua o un effetto sfocato. Questo problema si verifica non solo quando si guardano le immagini in movimento, ma anche durante lo scorrimento. Per questo motivo, per la visualizzazione di immagini in movimento sono generalmente consigliati pannelli con tempi di risposta più rapidi.

Orientamento display: tempo di risposta più lento e più veloce

Tempo di risposta più lento (più alto) Tempo di risposta più veloce (inferiore)

Fig.1 Tempo di risposta più lento e più veloce

Di seguito sono elencati i calcoli per i tempi di risposta a cristalli liquidi che i display soddisfano, con affidabilità costante, per vari standard di applicazione. Il tempo di risposta è misurato in millisecondi (ms, 1/100 di secondo). Più breve è l'intervallo di tempo, migliore è la qualità del display.

Orienta display: calcoli per i tempi di risposta a cristalli liquidi che i display soddisfano

 

I cristalli liquidi sono raramente completamente accesi o spenti. Invece, si alternano tra gli stati grigi. Di seguito sono riportati due metodi comuni utilizzati dall'industria dei display per misurare il tempo di risposta:

Orientare il display: definizione del tempo di risposta LCD

Fig.2 Definizione del tempo di risposta dell'LCD

Al momento, non esiste uno standard accettato per il calcolo del tempo di risposta Gray-to-Gray. La definizione di cui sopra è solo per riferimento.

 

Come migliorare il tempo di risposta dell'LCD?

Esistono diversi modi per migliorare il tempo di risposta dell'LCD.

Ottimizza il materiale e la struttura dell'LCD

Di seguito sono elencati i parametri chiave per tempi di risposta più rapidi e il miglioramento può essere effettuato prima ottimizzando i parametri seguenti.

Orienta display: parametri chiave per tempi di risposta più rapidi

  • Materiali a cristalli liquidi: Più bassa è la viscosità, più veloce è la risposta e maggiore è la tensione.

 

  • Temperatura: Più alta è la temperatura, più veloce è la risposta (ma alcuni LCD devono essere usati a temperature più basse). Più bassa è la temperatura, maggiore è la viscosità del materiale a cristalli liquidi.

 

  • Processo di produzione: Per rendere il divario cellulare più sottile. Questa è la misura più efficace. Più sottile è lo spazio tra le celle, più rapida è la risposta (ma la resa sarà inferiore e il costo sarà maggiore).

 

  • Guida: Più basso è il multiplex, più veloce è la risposta. (Ma guida più costosa)

 

  • Usa il riscaldatore LCD per rendere il materiale a cristalli liquidi più caldo.

 

  • tecnologie: TN è più veloce di STN (ma il contrasto sarà inferiore).

    • Tempo di risposta TN normale

25ms a +70°C

35ms a +25°C

100 ms a 0°C

250 ms a -20°C

800 ms a -30°C

5000 ms a -40°C

    • Tempo di risposta STN normale

200ms a +70°C

250ms a +25°C

450 ms a 0°C

1000 ms a -20°C

8000 ms a -30°C

~60,000 ms a -40°C

Contattaci

    Carrello

    close

    Accedi

    close

    Scroll To Top