Displays

Analisi dei requisiti di impermeabilità del display e del touch

Per i nostri schermi, quando i clienti menzionano l'impermeabilità, è importante per noi capire quali parti specifiche richiedono che siano impermeabili.

  • Il prodotto deve essere impermeabile. Questo di solito si applica ai prodotti con touch screen, dove l'impermeabilità sul retro dello schermo del display dipende dall'involucro esterno del cliente per garantire. Le nostre considerazioni principali riguardano la sigillatura della piastra di copertura e dell'involucro del cliente, nonché la sigillatura dell'interfaccia tra il touch screen e lo schermo del display.
    • Il gruppo della copertura del touch screen sul prodotto del cliente deve essere impermeabile. Questo requisito è abbastanza comune e i clienti spesso hanno requisiti di dati specifici per la sigillatura, come la classificazione IP, che valuta la resistenza di un involucro contro l'intrusione di polvere o liquidi. In questo caso non ci resta che selezionare il biadesivo 3M appropriato per ottenere l'impermeabilizzazione desiderata.
    • È necessaria l'impermeabilità tra lo schermo del display e il touch screen. Sebbene alcuni dei nostri touch screen siano dotati di adesivo otticamente trasparente (OCA) incollato allo schermo del display, la parte del sensore rimane esposta. Pertanto, è necessario utilizzare il sigillante RTV per sigillare la periferia del collegamento tra il touch screen e il display TFT (transistor a film sottile).
  • Impermeabilizzazione per funzionalità touch screen:

In alcuni casi, i clienti potrebbero utilizzare il touch screen in ambienti in cui sono presenti gocce d'acqua. In tali situazioni, il touch screen dovrebbe essere in grado di funzionare normalmente anche in presenza di gocce d'acqua (garantendo la normale funzionalità touch con acqua presente e prevenendo tocchi accidentali dovuti alla caduta di gocce d'acqua). In questo scenario, è necessario selezionare i circuiti integrati appropriati per una migliore stabilità dell'acqua o dell'acqua salata.

  • Impermeabilizzazione per PCB:

A volte i clienti richiedono l'impermeabilizzazione dei PCB. In questi casi, la soluzione prevede in genere l'aggiunta di uno strato di rivestimento conforme (noto anche come vernice a tre prove) sul PCB. Questo rivestimento è una pellicola polimerica trasparente applicata al PCB, che mantiene la forma del circuito stampato proteggendo i componenti elettronici dai danni ambientali. Questo processo migliora e prolunga la loro usabilità.

Grado di protezione IP: IP XX

Le due cifre che seguono "IP" indicano la protezione dell'involucro del dispositivo contro corpi estranei solidi e ingresso di acqua. La prima cifra rappresenta il grado di protezione contro la polvere e l'ingresso di corpi estranei solidi, mentre la seconda cifra rappresenta il grado di protezione contro l'umidità e l'ingresso di acqua. Un numero più alto indica un livello di protezione più elevato.

Ad esempio, nella classificazione IP54, “IP” è la lettera di designazione, “5” è la prima cifra che indica la protezione contro il contatto e l’ingresso di corpi estranei solidi e “4” è la seconda cifra che indica la protezione contro l’ingresso di acqua.

1st cifra Protezione dalle intrusioni 2nd cifra Protezione dall'umidità
0 Nessuna protezione. 0 Nessuna protezione.
1 Protetto contro oggetti solidi superiori a 50 mm, ad esempio contatto accidentale con le mani. 1 Protetto contro gocce d'acqua che cadono verticalmente, ad es. condensa.
2 Protetto contro oggetti solidi superiori a 12 mm, ad esempio le dita. 2 Protetto contro spruzzi d'acqua diretti fino a 15 gradi dalla verticale.
3 Protetto da oggetti solidi superiori a 2.5 mm, ad esempio strumenti e fili. 3 Protetto contro spruzzi d'acqua diretti fino a 60 gradi dalla verticale.
4 Protetto da oggetti solidi superiori a 1 mm, ad esempio fili e chiodi. 4 Protetto contro gli spruzzi d'acqua da tutte le direzioni, ingresso limitato consentito.
5 Protetto contro l'ingresso limitato di polvere, senza depositi dannosi. 5 Protetto contro getti d'acqua a bassa pressione provenienti da tutte le direzioni, ingresso limitato consentito.
6 Totalmente protetto contro la polvere. 6 Protetto contro forti getti d'acqua, ad esempio sul ponte delle navi, è consentito un ingresso limitato.
/ / 7 Capacità di resistere all'immersione in acqua alla pressione specificata per una durata prestabilita senza consentire l'ingresso di acqua a un livello che potrebbe causare danni.
/ / 8 Nelle condizioni concordate tra il produttore e l'utente, il prodotto dovrebbe poter essere immerso nell'acqua senza raggiungere un livello dannoso di ingresso d'acqua.

 

ISO 16750 Standard

ISO 16750 è uno standard internazionale che specifica le condizioni ambientali e i test per le apparecchiature elettriche ed elettroniche nei veicoli stradali. Copre vari aspetti come carichi meccanici, vibrazioni, temperatura e umidità, tra gli altri, per garantire l'affidabilità e la durata dei componenti e dei sistemi elettronici automobilistici.

1. Scopo
Il test di impermeabilità comprende le seconde cifre caratteristiche che vanno da 1 a 8, corrispondenti ai codici del livello di protezione da IPX1 a IPX8.

2. Contenuto del test di impermeabilità per vari livelli:
(1)IPX1
Metodo di prova: prova di gocciolamento verticale
Attrezzatura di prova: dispositivo per prova di gocciolamento e relativo metodo di prova
Posizionamento del campione: il campione viene posizionato nella sua normale posizione operativa su un tavolo portacampioni rotante a 1 giro al minuto (1r/min), con la distanza dalla parte superiore del campione all'ugello gocciolante non superiore a 200 mm.
Condizioni di prova: velocità di gocciolamento di 1.0 ± 0.5 mm/min; Durata della prova: 10 minuti

 

(2)IPX2
Metodo di prova: test di gocciolamento con inclinazione di 15°
Attrezzatura di prova: dispositivo per prova di gocciolamento e relativo metodo di prova
Posizionamento del campione: inclinare il campione con un angolo di 15° rispetto alla verticale, con la distanza dalla parte superiore del campione all'ugello gocciolante non superiore a 200 mm. Dopo aver testato un lato, ruotalo su un altro lato, ripetendo questo processo quattro volte.
Condizioni di prova: velocità di gocciolamento di 3.0 ± 0.5 mm/min; Durata del test: 4 cicli di 2.5 minuti ciascuno, per un totale di 10 minuti.

 

(3)IPX3
Metodo di prova: test delle precipitazioni
UN. Test della pioggia con tubo oscillante
Attrezzatura di prova: attrezzatura per prove di pioggia con tubo oscillante
Posizionamento del campione: selezionare un raggio appropriato per il tubo oscillante in modo che l'altezza della piattaforma del campione corrisponda alla posizione del diametro del tubo oscillante. Posizionare il campione sulla piattaforma, assicurandosi che la distanza dalla parte superiore del campione all'ugello di spruzzatura dell'acqua non sia superiore a 200 mm. La piattaforma del campione non ruota.
Condizioni di prova: la portata dell'acqua viene calcolata in base al numero di fori di spruzzo d'acqua nel tubo oscillante, con ciascun foro a 0.07 L/min. Durante la pioggia, l'acqua spruzza dai fori di nebulizzazione all'interno di un segmento di arco di 60° su ciascun lato del punto medio del tubo oscillante, per un totale di 120°. Il campione da analizzare viene posto al centro del semicerchio del tubo oscillante. Il tubo oscillante oscilla di 60° su ciascun lato della linea verticale, per un totale di 120°. Ogni oscillazione (2×120°) dura circa 4 secondi.
Pressione di prova: 400 kPa; Durata del test: Pioggia continua per 10 minuti; Dopo 5 minuti di test, ruotare il campione di 90°.

B. Test della pioggia del tipo di ugello
Attrezzatura di prova: attrezzatura portatile per prove di pioggia
Posizionamento del campione: posizionare il campione in modo che la distanza parallela dalla parte superiore del campione all'ugello dello spray portatile sia compresa tra 300 mm e 500 mm.
Condizioni di prova: durante la prova è necessario installare uno schermo con contrappesi. La portata dell'acqua è fissata a 10 L/min.
Durata del test: la durata del test viene calcolata in base alla superficie dell'involucro del campione di prova, con 1 minuto per metro quadrato (esclusa l'area di montaggio) e un minimo di 5 minuti.

 

(4)IPX4
Metodo di prova: test degli spruzzi d'acqua
UN. Test di spruzzi d'acqua con tubo oscillante
Attrezzatura di test e posizionamento del campione: selezionare un raggio appropriato per il tubo oscillante in modo che l'altezza della piattaforma del campione corrisponda alla posizione del diametro del tubo oscillante. Posizionare il campione sulla piattaforma, assicurandosi che la distanza dalla parte superiore del campione all'ugello di spruzzatura dell'acqua non sia superiore a 200 mm. La piattaforma del campione non ruota.
Condizioni di prova: la portata dell'acqua viene calcolata in base al numero di fori di spruzzo d'acqua nel tubo oscillante, con ciascun foro a 0.07 L/min. L'acqua viene spruzzata dai fori di nebulizzazione all'interno di un segmento di arco di 90° su ciascun lato del punto medio del tubo oscillante, per un totale di 180°. Il campione da analizzare viene posto al centro del semicerchio del tubo oscillante. Il tubo oscillante oscilla di 180° su ciascun lato della linea verticale, per un totale di circa 360°. Ogni oscillazione (2×360°) dura circa 12 secondi.
Durata del test: uguale al test IPX3 descritto nella sezione (3) sopra (ovvero 10 minuti).

B. Test di spruzzi d'acqua del tipo di ugello

Attrezzatura di prova: attrezzatura portatile per prove di pioggia
Posizionamento del campione: rimuovere lo schermo con i pesi di bilanciamento dall'apparecchiatura. Posizionare il campione in modo che la distanza parallela dalla parte superiore del campione all'ugello dello spray portatile sia compresa tra 300 mm e 500 mm.
Condizioni di prova: durante la prova è necessario installare uno schermo con contrappesi. La portata dell'acqua è fissata a 10 L/min.
Durata del test: la durata del test viene calcolata in base alla superficie dell'involucro del campione di prova, con 1 minuto per metro quadrato (esclusa l'area di montaggio) e un minimo di 5 minuti.

 

(5)IPX4K
Nome del test: Test della pioggia con tubo oscillante pressurizzato
Attrezzatura di prova: attrezzatura per prove di pioggia con tubi oscillanti.
Posizionamento del campione: selezionare un raggio appropriato per il tubo oscillante in modo che l'altezza della piattaforma del campione corrisponda alla posizione del diametro del tubo oscillante. Posizionare il campione sulla piattaforma, assicurandosi che la distanza dalla parte superiore del campione all'ugello di spruzzatura dell'acqua non sia superiore a 200 mm. La piattaforma del campione non ruota.
Condizioni di prova: la portata dell'acqua viene calcolata in base al numero di fori di spruzzo d'acqua nel tubo oscillante, con ciascun foro a 0.6 ± 0.5 L/min. L'acqua viene spruzzata dai fori di nebulizzazione all'interno di un segmento di arco di 90° su ciascun lato del punto medio del tubo oscillante, per un totale di 180°. Il campione da analizzare viene posto al centro del semicerchio del tubo oscillante. Il tubo oscillante oscilla di 180° su ciascun lato della linea verticale, per un totale di circa 360°. Ogni oscillazione (2×360°) dura circa 12 secondi.
Pressione di prova: 400 kPa.
Durata del test: ruotare il campione di 90° dopo 5 minuti di test.
Nota: il tubo spray ha 121 fori con un diametro di 0.5 mm:
— 1 foro al centro
— 2 strati nell'area centrale (12 fori per strato, distribuiti a intervalli di 30 gradi)
— 4 cerchi nell'anello esterno (24 fori per cerchio, distribuiti a intervalli di 15 gradi)
— Rivestimento sfoderabile
Il tubo spruzzatore è realizzato in ottone (lega rame-zinco).

 

(6)IPX5
Metodo di prova: test del getto d'acqua
Attrezzatura di prova: ugello con diametro interno di 6.3 mm
Condizioni di prova: Posizionare il campione di prova a 2.5-3 metri di distanza dall'ugello, con una portata d'acqua di 12.5 L/min (750 L/h).
Durata del test: la durata del test viene calcolata in base alla superficie dell'involucro del campione di prova, con 1 minuto per metro quadrato (esclusa l'area di montaggio) e un minimo di 3 minuti.

 

(7)IPX6
Metodo di prova: potente test del getto d'acqua
Attrezzatura di prova: ugello con diametro interno di 12.5 mm
Condizioni di prova: Posizionare il campione di prova a 2.5-3 metri di distanza dall'ugello, con una portata d'acqua di 100 L/min (6000 L/h).
Durata del test: la durata del test viene calcolata in base alla superficie dell'involucro del campione di prova, con 1 minuto per metro quadrato (esclusa l'area di montaggio) e un minimo di 3 minuti. Nota: D=6.3 mm per IPX5 e IPX6K; D=12.5 mm per IPX6.

 

(8)IPX7
Metodo di prova: test di immersione
Attrezzatura di prova: vasca di immersione.
Condizioni di prova: le dimensioni del serbatoio devono consentire l'immersione del campione di prova con una distanza dal fondo del campione alla superficie dell'acqua di almeno 1 metro. La distanza dalla parte superiore del campione alla superficie dell'acqua deve essere di almeno 0.15 metri.
Durata della prova: 30 minuti.

 

(9)IPX8
Metodo di prova: test di immersione continua
Attrezzatura di prova, condizioni e durata: da concordare sia tra il fornitore che tra l'acquirente. La severità dovrebbe essere superiore a IPX7.

 

(10)IPX9K
Metodo di prova: test di getto ad alta pressione
Attrezzatura di prova: ugello con diametro interno di 12.5 mm
Condizioni di prova:

 

Angoli del getto d'acqua: 0°, 30°, 60°, 90° (4 posizioni)
Numero di fori di spruzzo d'acqua: 4
Velocità di rotazione della piattaforma campione: 5 ±1 giri al minuto (rpm)
Distanza: da 100 a 150 mm dall'ugello
Durata: 30 secondi per ogni posizione
Portata acqua: da 14 a 16 L/min
Pressione del getto d'acqua: da 8000 a 10000 kPa
Requisito di temperatura dell'acqua: 80 ± 5 ℃
Durata del test: 30 secondi per ciascuna posizione, per un totale di 120 secondi.

 

In caso di domande sui requisiti di impermeabilizzazione del display e del touch, contattare Orient Display ingegneri di supporto

Contattaci