Introduzione alla ISO 14000


ISO 14000 è una famiglia di standard relativi a gestione ambientale che esiste per aiutare le organizzazioni (a) a ridurre al minimo il modo in cui le loro operazioni (processi, ecc.) influiscono negativamente sull'ambiente (cioè causano cambiamenti negativi nell'aria, nell'acqua o nel suolo); (b) conformarsi alle leggi, ai regolamenti e ad altri requisiti orientati all'ambiente applicabili; e (c) migliorare continuamente quanto sopra.

La ISO 14000 è simile alla gestione della qualità ISO 9000 in quanto entrambe riguardano il processo di produzione di un prodotto, piuttosto che il prodotto stesso. Come con ISO 9001, la certificazione viene eseguita da organizzazioni di terze parti anziché essere assegnata direttamente dall'ISO. La versione attuale della ISO 14001 è la ISO 14001:2015.

Sviluppo della serie ISO 14000

La famiglia ISO 14000 comprende in particolare lo standard ISO 14001, che rappresenta il nucleo di standard utilizzati dalle organizzazioni per progettare e implementare un efficace sistema di gestione ambientale (EMS). Altri standard di questa serie includono ISO 14004, che fornisce linee guida aggiuntive per un buon SGA, e standard più specializzati che trattano aspetti specifici della gestione ambientale. L'obiettivo principale della serie di norme ISO 14000 è fornire "strumenti pratici per aziende e organizzazioni di ogni tipo che cercano di gestire le proprie responsabilità ambientali".

La serie ISO 14000 si basa su un approccio volontario alla regolamentazione ambientale. La serie include lo standard ISO 14001, che fornisce linee guida per l'istituzione o il miglioramento di un SGA.

ISO 14001 Standard

La ISO 14001 definisce i criteri per un SGA. Non stabilisce requisiti per le prestazioni ambientali, ma piuttosto traccia un quadro che un'azienda o un'organizzazione può seguire per istituire un SGA efficace. Può essere utilizzato da qualsiasi organizzazione che desideri migliorare l'efficienza delle risorse, ridurre gli sprechi e ridurre i costi. L'utilizzo della ISO 14001 può garantire alla direzione aziendale e ai dipendenti, nonché alle parti interessate esterne, che l'impatto ambientale viene misurato e migliorato. La ISO 14001 può essere integrata anche con altre funzioni gestionali e assiste le aziende nel raggiungimento dei propri obiettivi ambientali ed economici.

La ISO 14001 è nota come standard generico del sistema di gestione, il che significa che è rilevante per qualsiasi organizzazione che cerca di migliorare e gestire le risorse in modo più efficace. Ciò comprende:

  • mono-sito a grandi multinazionali
  • aziende ad alto rischio a organizzazioni di servizi a basso rischio
  • le industrie manifatturiere, di processo e dei servizi, compresi i governi locali
  • tutti i settori industriali, compresi i settori pubblico e privato
  • produttori di apparecchiature originali e loro fornitori

ISO 9001 e ISO 14001

Tutti gli standard vengono periodicamente rivisti dall'ISO per garantire che soddisfino ancora i requisiti del mercato. La versione attuale è la ISO 14001:2015 e alle organizzazioni certificate è stato concesso un periodo di transizione di tre anni per adeguare il proprio sistema di gestione ambientale alla nuova edizione della norma. La nuova versione della ISO 14001 si concentra sul miglioramento delle prestazioni ambientali piuttosto che sul miglioramento del sistema di gestione stesso. Include anche diversi nuovi aggiornamenti tutti volti a rendere la gestione ambientale più completa e pertinente alla catena di approvvigionamento. Uno dei principali aggiornamenti chiede alle organizzazioni di considerare l'impatto ambientale durante l'intero ciclo di vita, sebbene non sia necessario completare effettivamente un'analisi del ciclo di vita. Sono stati inoltre rafforzati gli impegni del top management e le modalità di valutazione della compliance. Un altro cambiamento significativo ha legato la ISO 14001 alla struttura generale del sistema di gestione, introdotta nel 2015, denominata High Level Structure. Sia la ISO 9001 che la 14001 utilizzano questa stessa struttura, rendendo l'implementazione e l'auditing più uniformi. Il nuovo standard richiede inoltre al titolare del certificato di specificare rischi e opportunità e come affrontarli.

Principi di base e metodologia

I principi di base della ISO 14001 si basano sul noto ciclo Plan-Do-Check-Act (PDCA).

Fig.1 Il ciclo PDCA

  • Pianificare: stabilire obiettivi e processi necessari

Prima di implementare la ISO 14001, si raccomanda una revisione iniziale o un'analisi delle lacune dei processi e dei prodotti dell'organizzazione, per aiutare a identificare tutti gli elementi dell'operazione corrente e, se possibile, delle operazioni future, che possono interagire con l'ambiente, definiti "aspetti ambientali". ”. Gli aspetti ambientali possono includere sia diretti, come quelli utilizzati durante la produzione, sia indiretti, come le materie prime. Questa revisione aiuta l'organizzazione a stabilire i propri obiettivi, traguardi e traguardi ambientali (che idealmente dovrebbero essere misurabili); aiuta nello sviluppo di procedure e processi di controllo e gestione; e serve per evidenziare qualsiasi requisito legale rilevante, che può poi essere integrato nella politica.

  • Fare: implementare i processi

Durante questa fase, l'organizzazione identifica le risorse necessarie ed individua i membri dell'organizzazione responsabili dell'attuazione e del controllo del SGA. Ciò include la definizione di procedure e processi, sebbene solo una procedura documentata sia specificamente correlata al controllo operativo. Sono necessarie altre procedure per promuovere un migliore controllo della gestione su elementi quali il controllo della documentazione, la preparazione e la risposta alle emergenze e l'istruzione dei dipendenti, per garantire che possano attuare con competenza i processi necessari e registrare i risultati. La comunicazione e la partecipazione a tutti i livelli dell'organizzazione, in particolare il top management, è una parte vitale della fase di implementazione, poiché l'efficacia del SGA dipende dal coinvolgimento attivo di tutti i dipendenti.

  • Check: misurare e monitorare i processi e riportare i risultati

Durante la fase di “verifica”, le prestazioni vengono monitorate e periodicamente misurate per garantire il raggiungimento dei target e degli obiettivi ambientali dell'organizzazione. Inoltre, a intervalli pianificati, vengono condotti audit interni per accertare se il SGA soddisfa le aspettative dell'utente e se i processi e le procedure vengono adeguatamente mantenuti e monitorati.

  • Agire: agire per migliorare le prestazioni dell'EMS in base ai risultati

Dopo la fase di verifica, viene condotto un riesame della direzione per garantire che gli obiettivi del SGA siano stati raggiunti, in che misura siano stati raggiunti e che le comunicazioni siano gestite in modo appropriato. Inoltre, la revisione valuta le circostanze mutevoli, come i requisiti legali, al fine di formulare raccomandazioni per un ulteriore miglioramento del sistema. Queste raccomandazioni sono incorporate attraverso il miglioramento continuo: i piani vengono rinnovati o vengono fatti nuovi piani e il SGA va avanti.

  • Processo di miglioramento continuo (CI)

La ISO 14001 incoraggia un'azienda a migliorare continuamente le proprie prestazioni ambientali. A parte l'ovvio – la riduzione degli effettivi e possibili impatti ambientali negativi – questo si ottiene in tre modi.

    • Espansione: le aree di business vengono sempre più coperte dal SGA implementato.
    • Arricchimento: attività, prodotti, processi, emissioni, risorse, ecc. vengono sempre più gestiti dal SGA implementato.
    • Miglioramento: il quadro strutturale e organizzativo del SGA, nonché l'accumulo di conoscenze nell'affrontare le questioni ambientali e aziendali, è migliorato.

Nel complesso, il concetto di CI prevede che l'organizzazione si allontani gradualmente da misure ambientali meramente operative verso un approccio più strategico su come affrontare le sfide ambientali.

Argomenti della ISO 14001:2015

Al livello più alto, la ISO 14001:2015 copre i seguenti argomenti per quanto riguarda i sistemi di gestione ambientale:

  • Contesto dell'organizzazione
  • Leadership
  • Pianificazione
  • Assistenza
  • Funzionamento
  • Valutazione delle prestazioni
  • Delle prestazioni

Valutazione della conformità

La ISO 14001 può essere utilizzata in tutto o in parte per aiutare un'organizzazione a gestire meglio il proprio rapporto con l'ambiente. Se tutti gli elementi della ISO 14001 sono incorporati nel processo di gestione, l'organizzazione può scegliere di dimostrare di aver raggiunto il pieno allineamento o conformità con lo standard internazionale, ISO 14001, utilizzando una delle quattro opzioni riconosciute. Questi sono:

  • fare un'autodeterminazione e un'autodichiarazione, o
  • chiedere conferma della sua conformità da parte delle parti che hanno un interesse nell'organizzazione, come i clienti, o
  • chiedere conferma della propria autodichiarazione da parte di un soggetto esterno all'organizzazione, oppure
  • richiedere la certificazione/registrazione del proprio SGA da parte di un organismo esterno.

Benefici

L'utilizzo della ISO 14001:2015 ha molti vantaggi per le organizzazioni con sistemi di gestione ambientale. Le organizzazioni e le aziende scoprono che l'utilizzo dello standard le aiuta a:

  • Migliora l'efficienza delle risorse
  • Riduci gli sprechi
  • Riduci i costi
  • Assicurare che l'impatto ambientale venga misurato
  • Ottieni un vantaggio competitivo nella progettazione della catena di approvvigionamento
  • Aumentare nuove opportunità di business
  • Soddisfare gli obblighi legali
  • Aumentare la fiducia degli stakeholder e dei clienti
  • Migliorare l'impatto ambientale complessivo
  • Gestire gli obblighi ambientali con coerenza

CERTIFICAZIONE ISO 14001

Le organizzazioni che hanno già ottenuto la certificazione ISO 14001 sono incoraggiate a passare alla versione 2015. Le organizzazioni avranno un periodo di transizione di tre anni per aggiornare i propri sistemi di gestione ambientale al nuovo standard.

Per iniziare con la ISO 14001:2015:

Rivedere i requisiti del sistema di gestione della qualità esistenti (ISO 9001:2015)

Acquista ISO 14001:2015

Ottieni formazione ISO 14001

Certifica secondo ISO 14001

Fig.2 Certificato ISO14000